top of page
Riccardo Brignoli Psicologo Psicoterapeuta L'Aquila

 

Gli dei dell'antichità oggi si chiamano malattie psichiche

 

La psicoterapia è un metodo psicologico e clinico per aiutare a risolvere disagi e sofferenze dell’anima che oggi vengono chiamati psicopatologie, disturbi psichici, nevrosi e psicosi.

La psicoterapia analitica e archetipica nasce dagli insegnamenti di Carl Gustav Jung e di James Hillman seguiti dai loro allievi. Sorge in seno alla psicoanalisi inventata da Sigmund Freud inserendosi nel ramo della psicologia dinamica detta anche psicologia del profondo.

Scopo della psicoterapia è aiutare a capire i conflitti che si formano nell’individuo a seguito del suo funzionamento e del rapporto con sé stesso, gli altri e il mondo esterno.

I disturbi odierni che vengono classificati con parole mediche, ansia, ossessioni, fobie, depressione, disturbi alimentari, somatizzazioni, disfunzioni neurovegetative, disturbi della personalità, nevrosi, psicosi, un tempo erano trattati come cause di agenti demonici, dei o altre influenze prodotte dal mondo psichico.

L’anima e la psiche così come gli dei sono termini usati per descrivere il mondo interiore che forma la personalità e orienta le forze che danno vita all’individuo. Essi rimandano a una dimensione che possiede un suo linguaggio specifico e determinante per capire l’essere umano. Esso è il linguaggio dell’immagine e del simbolo che parla con le parole del mito, dell’arte e della poesia senza il quale l’essere umano non può esistere.   

La psicologia analitica e archetipica riconosce che dietro la psicopatologia c’è la ricerca di senso e significato del proprio star male che porta alla cura di sé e dei propri immaginari. Attraverso la cura delle parole e delle immagini -la psicoterapia- si può entrare nel vivo dei conflitti permettendo a chi soffre traumi, paure e difficoltà di relazionarsi con le prove della vita, di trovare un equilibrio per una piena realizzazione e cura di sé.

La ricerca di sé stessi è la chiave per il cambiamento psicologico, una forma di guarigione che è la conoscenza di come si è fatti e dello sconfinato mondo interiore che ci portiamo dentro.

I MIEI LIBRI
bottom of page